Screening Covid: tamponi rapidi in Farmacia

Da lunedì 21 dicembre 2020, la campagna di screening gratuiti della Regione Emilia-Romagna sarà ampliata: sarà, infatti possibile effettuare in Farmacia anche i tamponi rapidi.

Cosa sono i tamponi rapidi? Consistono in un prelievo, tramite tampone naso-faringeo, di materiale che viene analizzato e in circa 15 minuti riconosce la presenza o meno di parti specifiche del virus SARS-CoV-2.

Come viene svolto in farmacia? Si tratta di autotest, quindi il test sarà eseguito autonomamente dal paziente e, in caso di minore, un genitore o un tutore dovrà essere presente ed effettuare il test al minore.

Come si è organizzata Forlifarma? Fuori dalle Farmacie Bussecchio, Zona Iva e Ospedaletto saranno adibiti dei gazebo dove i cittadini si recheranno, previo appuntamento, per eseguire il test assistiti da personale infermieristico.

I soggetti interessati possono prendere appuntamento telefonando in Farmacia per le seguenti fasce orarie:

A chi è rivolto il test? Ricordiamo che, come i test sierologici, anche questi test rapidi sono svolti nell'ambito di una campagna regionale di screening rivolta al mondo della scuola; potranno, quindi, partecipare volontariamente alla campagna solo alcune categorie di persone, precisamente:

  • genitori dei bambini e degli alunni/studenti (0-18 anni e maggiorenni che frequentano la scuola secondaria superiore);
  • alunni/studenti, loro fratelli e sorelle, nonché ulteriori familiari conviventi previo consenso dei genitori/tutori/soggetti affidatari dei minori;
  • nonni degli studenti dai 0-18 anni anche se non conviventi;
  • studenti universitari col medico curante in Regione
  • personale dei servizi educativi 0-3 anni e personale scolastico di ogni ordine e grado.

Ricordiamo che è possibile partecipare allo screening SOLO se NON si hanno sintomi respiratori, febbre superiore ai 37,5° e se non si è stati in contatto con persone affette da Covid negli ultimi 10 giorni.